Adattarsi al ritorno al lavoro

09.07.2020

Adattarsi al ritorno al lavoro

Chiunque si sia dovuto prendere una pausa dal lavoro lo sa, ricominciare può essere abbastanza difficile. Per un congedo di maternità, una malattia, un anno sabbatico o per la recente pandemia dovuta al Coronavirus, un gran numero di noi avrà trascorso, almeno una volta, del tempo lontano dall'ufficio.

Anche se hai lavorato da remoto o da casa, potresti comunque doverti riadattare per tornare a svolgere una normale giornata lavorativa. Abituarsi alla compagnia degli altri, il lungo spostamento giornaliero e ovviamente il fatto di non lavorare in pantofole tutto il giorno, richiederà un po 'di adattamento!

Tuttavia, ci sono alcune cose che possiamo fare come individui e organizzazioni, per un ottimale ritorno al lavoro; ecco alcune idee.

Creare una routine

Indipendentemente dal motivo per cui si sta rientrando al lavoro, avere una routine è importante. Può aiutarci ad avere più controllo e ci permetterà di adattarci meglio ai cambiamenti.

In quanto creature abitudinarie, la familiarità ci aiuterà a creare un po 'di normalità. Ciò potrebbe significare alzarsi ogni mattina alla stessa ora, allenarsi a orari prestabiliti o consultare l'elenco delle cose da fare ogni giorno prima di accendere il laptop. Tutti noi troviamo modi diversi di affrontare nuove circostanze e avere una routine sarà d’aiuto. Nobo offre una gamma di pratici planning settimanali e lavagne da scrivania in vetro che ti aiuteranno ad organizzare visivamente la tua giornata e annotare le cose da fare.

Analizzare cosa è cambiato

Quando ritorni a lavorare dopo un periodo di pausa, è probabile che ci saranno alcuni cambiamenti che il tuo datore di lavoro dovrà comunicare.

Non sforzarti eccessivamente per tentare di adattarti subito al cambiamento. Inizia a familiarizzare con il nuovo ambiente e cerca di capire come funzionano le cose. È giusto prendersi del tempo per riflettere e sentirsi di nuovo a proprio agio in ufficio, soprattutto se sul posto di lavoro ci sono stati dei cambiamenti nel layout per garantire il distanziamento sociale e la sicurezza dei dipendenti.

Mantenere due metri di distanza ed evitare assembramenti  continuerà ad essere estremamente importante, soprattutto ora che molti dipendenti stanno tornando a lavorare in spazi comuni. La condivisione di attrezzature e strumenti dovrà essere evitata ove possibile e una maggiore consapevolezza dell'igiene sul lavoro contribuirà a prevenire la diffusione del virus.

Avere un piano d'azione

A seguito del rientro al lavoro dopo una pausa,  le persone avranno bisogno di una direzione da seguire. Dopo aver valutato la situazione e predisposto un piano, bisognerà comunicarlo. Una piccola lavagna bianca è uno strumento utile per raccogliere pensieri e feedback delle persone, che le aiuterà anche a sentirsi presi in considerazione e coinvolti.

Se sei uno dei tanti che stanno per rientrare al lavoro dopo la recente pandemia, allora dovrai prendere in considerazione modi creativi di lavorare con gli altri mantenendo la giusta distanza sociale. Un portablocco mobile è un ottimo strumento per raccogliere le idee, che potranno poi essere condivise, mostrate e visualizzate a distanza dai membri del team. Il portablocco mobile Nobo è dotato di ruote orientabili per un facile spostamento e una facile conservazione. Può essere utilizzato anche come lavagna magnetica o lavagna a fogli mobili.

Gestire il benessere, rimanere produttivi.

Può essere una sfida rimanere produttivi quando si ritorna a lavorare in ufficio, soprattutto dopo un periodo di pausa prolungato o dopo aver lavorato per un lungo periodo da casa. La chiave di tutto ciò è prendersi cura del proprio benessere e della propria salute mentale.

I datori di lavoro hanno il dovere di fornire linee guida per il benessere dei lavoratori. Rivolgiti al tuo responsabile o al team delle risorse umane per comprendere meglio alcune delle politiche in atto. La ricerca mostra che i dipendenti che sentono di essere ascoltati hanno quattro volte in più la sensazione di poter svolgere il loro lavoro nel migliore dei modi. 

Avere gli strumenti giusti

Inutile dire che disporre degli strumenti giusti ti consentirà di essere produttivo. Potrebbero esserci degli strumenti, utilizzati da chi è abituato a lavorare da casa, che vale la pena trasferire anche in ufficio. Un esempio di strumenti utili potrebbero essere una lavagna bianca da scrivania in vetro o un riquadro magnetico per annotare i tuoi pensieri e le tue idee.

Sempre più persone stanno scoprendo i vantaggi di utilizzare una lavagna bianca da scrivania, in quanto è particolarmente utile per mantenere il distanziamento sociale sul posto di lavoro; i dipendenti possono avere la propria lavagna bianca personale che non viene condivisa con nessun altro.

In questo modo, seguendo i cinque consigli utili per tornare al lavoro con successo, il gioco è fatto.

Prodotti menzionati nel blog

Nobo portablocco da scrivania con superficie in vetro cancellabile a secco

Nobo portablocco da scrivania con superficie in vetro cancellabile a secco

Nobo Lavagna bianca magnetica da scrivania con superficie in vetro cancellabile a secco

Nobo Lavagna bianca magnetica da scrivania con superficie in vetro cancellabile a secco

Nobo Portablocco in acciaio laccato con base mobile Impression Pro

Nobo Portablocco in acciaio laccato con base mobile Impression Pro

Nobo Organiser settimanale magnetico

Nobo Organiser settimanale magnetico